fbpx

Belhaven vs Dupont: la settima attesissima Intro Beer Box

Una sfida all’ultimo sorso tra due birrifici, Belhaven e Dupont, che hanno fatto del rispetto della tradizione e della territorialità la loro bandiera.
belhaven-vs-dupont

Ecco un’altra protagonista della storia della Brasserie Dupont. Già prodotta nel 1950, questa birra scura è stata ripresa nel 2011, recuperata nell’immagine ma rinnovata nella proposta brassicola per allinearsi ai gusti moderni e dare vita alla prima Stout in stile belga.

Si presenta con una livrea bruna e una sottile schiuma beige, sprigionando aromi di malto tostato, caffè, cioccolato, caramello e luppolo. In bocca richiama i sapori dolci e amari di lievito, cioccolato, caramello e legno, presentandosi leggera e quasi astringente sulla lingua, prima di chiudere con un sorprendente attacco di malto tostato che rinfresca il palato senza lasciare alcuna traccia di pesantezza.

Finalmente è arrivato il momento del mese che tanto aspettavamo! La nuova box di Intro Beer Club ha bussato alle porte con all’interno l’attesissima selezione di birre preparata dal nostro Beer Master.

Quali saranno le sorprese riservate per te e tutti gli avventori dei tanti Home Pub disseminati sul territorio?

Questo mese Intro Beer Box ci porta sulle tracce di due birrifici che hanno fatto della tradizione e del senso di appartenenza la loro filosofia: Belhaven Brewery e Brasserie Dupont. Due nomi molto conosciuti di cui siamo certi che gli appassionati dell’artigianalità brassicola sapranno apprezzare la qualità dalla prima all’ultima bottiglia.

Non ci resta che passare alla degustazione!

Birra nazionale della Scozia, così viene considerata la Belhaven Brewery che, con più di 300 anni di storia, rappresenta una vera e propria istituzione. Dal 1719 ad oggi, questo birrificio ha sempre privilegiato l’utilizzo di materie prime locali, dimostrando un forte attaccamento al territorio e alla nazione. Il risultato è una produzione caratterizzata da birre di eccellente qualità, in puro stile scozzese. La devozione quasi religiosa verso la tradizione è manifestata anche nei più piccoli dettagli. Ne è un esempio il metodo utilizzato per esprimere la gradazione alcolica delle birre, che richiama al vecchio sistema delle monete.

Il birrificio sfidante sorge a Sud del Belgio, nelle verdi campagne della Vallonia. Si tratta di un luogo simbolo per le Saison che vengono prodotte in questo territorio dal 1844. A partire dal 1920 la famiglia Dupont, prende le redini della produzione stabilendo la nascita della Brasserie Dupont. Da allora il birrificio porta avanti la tradizione fedelmente, conservando ancora molti elementi che caratterizzano la produzione degli stili tipici della Vallonia. Nel 1990 Dupont ha aperto una nuova linea dedicata alle birre biologiche: un esempio sedi come tradizione e innovazione possano andare di pari passo.

Chi vincerà questa sfida?

BELHAVEN

WEE HEAVY

Ricca, equilibrata e di carattere, la WEE HEAVY è un vero e proprio classico del suo genere. L’importante gradazione alcolica la rende profonda e liquorosa e consente di apprezzare un’esplosione di profumi e di sapori fruttati, con sentori di nocciole e con il malto sempre in bella evidenza, prima di un finale che regala sensazioni di caramello.

TWISTED THISTLE IPA

Questa birra si differenzia da una classica IPA per l’utilizzo dei luppoli Challenger e Cascade che, con le loro caratteristiche note speziate e fruttate, la rendono molto poco amara e quasi tendente al dolce. All’assaggio rivela un gusto pungente, quasi citrico, con sentori di pompelmo e note resinose, per poi evolversi in gradevoli sensazioni amare solo nel finale leggermente secco con retrogusto erbaceo.

SPEYSIDE OAK AGED

Nel catalogo della Brewery non poteva certo mancare una preziosa e dorata Ale fatta maturare in botti di rovere. Non botti qualunque, ma quelle in cui è stato affinato il celebre whisky dello SPEYSIDE, la zona dove si producono gli Scotch Whisky più morbidi ed eleganti. Questo processo di invecchiamento in botte dona alla birra sensuali note vanigliate che si sposano con i classici sapori maltati, regalando agli appassionati una straordinaria esperienza di degustazione.

SCOTTISH ALE

È la bandiera della produzione Belhaven, la più longeva delle birre a catalogo e anche la più venduta nel mondo: una vera e propria punta d’eccellenza dello stile SCOTTISH ALE, realizzata con malto d’orzo scozzese al 100% e con i due luppoli inglesi Challenger e Goldings. Ricca, morbida e delicata, questa Ale si caratterizza per un perfetto bilanciamento tra malto e luppolo e un aroma fresco e speziato, con sentori di nocciola e biscotto.

DUPONT

SAISON DUPONT

La SAISON DUPONT presenta un bel colore dorato e una schiuma ampia e pannosa. Al naso rivela note speziate, fruttate e agrumate, mentre al palato si mostra scorrevole e di buona struttura, in un perfetto equilibrio armonico che regala ricche sensazioni di spezie e frutta. Il finale leggermente acido è il preludio a una chiusura asciutta, pulita e decisamente amara.

DUPONT BIO

Birra bionda ad alta fermentazione rifermentata in bottiglia, questa Saison fa parte della linea di birre di casa Dupont che utilizzano materie prime biologicamente garantite da Ecocert e a marchio Biogarantie®. Molto dissetante e particolarmente secca e amara, la SAISON DUPONT BIO regala intense note agrumate, specialmente di pompelmo, che la rendono ancora più fresca e piacevolmente beverina.

MONK’S STOUT

Ecco un’altra protagonista della storia della Brasserie Dupont. Si presenta con una livrea bruna e una sottile schiuma beige, sprigionando aromi di malto tostato, caffè, cioccolato, caramello e luppolo. In bocca richiama i sapori dolci e amari di lievito, cioccolato, caramello e legno, presentandosi leggera e quasi astringente sulla lingua, prima di chiudere con un sorprendente attacco di malto tostato che rinfresca il palato senza lasciare alcuna traccia di pesantezza.

BIÈRE DE MIEL

La nuova BIÈRE DE MIEL presenta un bel colore ambrato e un pronunciato aroma di miele: un elemento dominante che viene tuttavia stemperato dalla rifermentazione dello zucchero del miele in bottiglia, rendendo la birra molto meno dolce di quanto si possa immaginare.

Siamo curiosi di sapere i vostri pareri su questa ultima box… siamo riusciti anche questa volta a sorprendervi! E le sorprese non finiscono qua.. il nostro Beer Master sta già lavorando sulla prossima Box! Chissà quali birrifici starà selezionando?

Per i non abbonati, speriamo di aver stuzzicato la vostra curiosità e non vediamo l’ora di accogliervi nel nostro Club!

[]